.
Annunci online

 
GERONIMO 
PENSIERI E SERVIZI
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  FORUM
forum dei militari
--------oooo0oooo--------
BLOG
http://blog.solignani.it/
worldtv.com/geronimo/
http://it.youtube.com/goast2004
http://www.myspace.com/Antonio
Beppe Grillo
--------oooo0oooo--------
MISTERI ITALIANI
tibereide
Paolo Franceschetti
disinformazione
misteri d'Italia
agente segreto g.71
Fabio piselli
--------oooo0oooo--------
SITI ISTITUZIONALI
senato
camera dei deputati
consiglio dei ministri
ministero affari esteri
ministero dell'interno
ministero dei trasporti
ministero grazia e giustizia
ministero della salute
ministero della difesa
ministero del tesoro
ministero dello sviluppo economico
ministero delle finanze
ministero del lavoro, salute, politiche sociali
minstero dell'ambiente
ministero dei beni culturali
ministero della pubblica istruzione
ministero politiche agricole
Ministero per il commercio estero
Ministero dell'Università e delle ricerche
Ministero per la pubblica amministrazione e l'innovazione
istituo poligrafico dello Stato
istituto superiore sanità
a.i.p.a.
c.n.r.
istat
consiglio di Stato
--------oooo0oooo--------
GIORNALI
ansa
effedieffe
il sole 24 ore
il giornale
il sardegna
zeusnews
il foglio
la Stampa
il riformista
  cerca

  In classifica

classifica

 


 

 

 

 

   

Utilità ed accessori

Ricerca codici C.A.P.
Autocertificazioni on-line
Caselle E-Mail gratis
La Patente a Punti
Calendario perpetuo
Ora esatta e Fusi orario
Prefissi Italiani  » Esteri

Calcolatrice»

Scientifica

Strumenti Economici e   Fiscali

Calcolo Codice Fiscale
Converti le Valute
Rate Mutuo e Prestiti

Calcolo Interessi Legali

Salute e Benessere

Le Diete gratuite
Valutazione del Peso
Calorie degli Alimenti
Piramide Alimentare
Composizione Alimenti
Calorie  » Nello Sport

Frutta di Stagione»Verdura

Strumenti Curiosità e Svago

Quoziente Intellettivo
Affinità di Coppia»Astrale
Esistenza precedente
Lettura della Mano
Calcolo dei Bioritmi
Num. Lotto»Num. Fortunato
 

    Strumenti utili

Traduci on-line
Parole scrittura
anonimi in internet
sms gratis
Software per PC
Quotidiani lettura
 

 


 

 

ENTI  GOVERNATIVI E  PREVIDENZIALI



Homepage

 

 

 A.N.A.V.A.F.A.F.

ASS. NAZ. ITALIANA ASSISTENZA VITTIME ARRUOLATE NELLE FORZE ARMATE E FAMIGLIE DEI CADUTI

Responsabile locale

Avv. Antonio Siffu 

 

  

SUL FILO DEL DIRITTO

 Normattiva Il portale della legge vigente

logo del sito

HandyLex.org

Kataweb, Soluzioni quotidiane

dalla tua parte

 

 M O D U L I


 PATENTE  


AmbienteDiritto.it


 

 

 

ASSOCIAZIONI DIFESA DEI CITTADINI

 

DANNO MEDICO 

 

CINOFILIA addestramento ed educazione comportamentale

Pitbull

 

meinstaff Siria

 

 

 

 Registra il tuo sito nei motori di ricerca 

 

 

  

 


 

Diario | news | sicurezza | Cani | politica | sport | musica | annunci | diritto e diritti | Sanità e salute | curiosità | segnalazioni | Computer e internet | militarpolice | lavoro | L'automobilista | Commercio e P.S. | ELENCO ALFABETICO POST |
 
Diario
1visite.

28 settembre 2011

TRASFERIMENTO D'IMPRESA - MANTENIMENTO DEI DIRITTI DEL LAVORATORE

Ancora una volta è la giustizia europea astabilire i parametri entro i quali si ha il diritto all’effettiva anzianità maturata nell’ente di provenienza innanzi ad un trasferimento da un’autorità pubblica ad un’altra. La Corte di Strasburgo con la sentenza  del 6 settembre 2011 n. C-108/10, affrontando la problematica sulle politiche sociali “Direttiva 77/187/CEE” ha ritenuto che non debba sussistere il peggioramento retributivo sostanziale per il solo fatto del trasferimento ad altra impresa.

Adesso, è la Grande Sezione della Corte digiustizia che ribadisce l’illegittimità di un inquadramento comportante “un peggioramento retributivo sostanziale per il mancato riconoscimento dell’anzianità da loro maturata presso il cedente, equivalente a quella maturata da altri lavoratori alle dipendenze del cessionario”.

 

 

 

 

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. lavoro - trasferimento d'impresa

permalink | inviato da geronimo il 28/9/2011 alle 15:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 settembre 2011

CERTIFICAZIONI DI MALATTIA - TRASMISSIONE TELEMATICA - CIRCOLARE INPS 117/2011

Dal 14 settembre 2011 è scattata la tassativa obbligatorietà dell’invio  telematico da parte dei medici,  delle  certificazioni di malattia dei lavoratori pubblici e privati, a seguito del decreto Interministeriale del 26 febbraio 2010. Le dinamiche vengono meglio esplicitate nella circolare n. 4 del 18 marzo 2011. In essa venivano impartite disposizioni sull’uniformazione della ricezione dei documenti da parte dei datori di lavoro pubblici e privati. L’imps, con circolaren.117 del 9 settembre 2011 chiarisce le ulteriori modalità dell’invio delle attestazioni.

 


22 settembre 2011

REPERIBILITA'

Corte di Cassazione Civile Sezione lavoro 28/6/2011 n. 14301
Altre indennità - Per reperibilità - Spetta

La reperibilità si configura come una prestazione strumentale accessoria, differente dalla prestazione di lavoro e consistente nell'obbligo del lavoratore di porsi in condizione di essere prontamente rintracciato in vista di una eventuale prestazione lavorativa. Non equivalendo pertanto ad una effettiva prestazione lavorativa, il servizio di reperibilità svolto nel giorno destinato al riposo settimanale limita soltanto, senza escluderlo, il godimento del riposo stesso in alcune sue espressioni più o meno rilevanti, e comporta il diritto ad un particolare trattamento economico aggiuntivo stabilito dalla contrattazione collettiva o, in mancanza,determinato dal Giudice.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. reperibilità

permalink | inviato da geronimo il 22/9/2011 alle 21:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

22 settembre 2011

INFORTUNI - RESPONSABILITA' DEL DATORE DI LAVORO

 Corte di Cassazione Penale sez. IV 19/7/2011 n. 28779

Infortuni sul lavoro - Responsabilità del datore di lavoro

In forza dell’art. 2087 cod. civ e delle disposizioni specifiche previste dalla normativa antinfortunistica, il datore di lavoro è garante dell’incolumità fisica e della salvaguardia della personalità morale dei prestatori di lavoro, con l’ovvia conseguenze che, ove non ottemperi agli obblighi di tutela, l’evento lesivo deve essergli imputato in forza del meccanismo reattivo di cui all’art. 40 cod. pen.




permalink | inviato da geronimo il 22/9/2011 alle 19:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

17 settembre 2011

ART. 216 BIS C.D.S. - COMUNICAZIONE DEI DATI IN PENDENZA DI UN RICORSO

Il ricorso avverso una contestazione a violazioni del c.d.s. non esonera dall'obbligo  di comunicare i dati del conducente  senza un giustificato motivo. Corte Costituzionale n. 210/2011. La sentenza in esame non riconosce l'incostituzionalità dell'art. 126 Bis del c.d.s. ma non  escluse l'esistenza dei motivi ostativi alla comunicazione dei dati del conducente del mezzo. Si ritiene  perciò  che la pendenza di un ricorso alle contestazioni di merito è un plausibile e giustificato motivo all'omissione della comunicazione dei dati del conducente del mezzo. La Corte costituzionale , con sentenza n. 27/ 2005, «pur non affrontando ex professo il tema», ebbe ad affermare – osserva sempre la difesa statale – che «in nessun caso il proprietario è tenuto a rivelare i dati personali e della patente del conducente prima della definizione dei procedimenti giurisdizionali o amministrativi per l’annullamento del verbale di contestazione dell’infrazione», dovendo la contestazione ritenersi definita solo «quando sia avvenuto il pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria o siano conclusi i procedimenti dei ricorsi amministrativi o giurisdizionali ammessi ovvero siano decorsi i termini per la proposizione dei medesimi».

Il Ministero dell’Interno, con la circolare del 5 settembre 2011,n. 7157, chiarisce la non sussistenza dell’omissione collaborativa da parte del cittadino qualora questi non indichi le richieste generalità del conducente. Il ricorso difatti costituisce un giustificato e documentato motivo di omissione dell’indicazione dei dati della persona che si trovava alla guida del veicolo al momento della violazione del codice della strada, come già affermato dalla circolare del 29 aprile 2011, n. 3971 dello stesso Ministero. L’applicazione dell’art. 126 bis, comma 2, del codice della strada, in base al quale è statuito l’obbligo del proprietario alla comunicazione dell’identità del conducente, non può ritenersi applicabileprima della definizione dei procedimenti giurisdizionali o amministrativi. 

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. punti patente

permalink | inviato da geronimo il 17/9/2011 alle 16:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

11 settembre 2011

PITBULL - RAZZE DEMONIZZATE - CONDOTTA AL GUINZAGLIO


                        VIDEO

Alcune razze vengono demonizzate e conseguentemente collocate nella lista di quelle pericolose, nell'evidente ignoranza preconcetta della gente. La pericolosità dell'animale non può essere addebitata ad esso, se non per comportamenti inconsueti e difficilmente inquadrabili (come lepersone anche gli animali possono impazzire) ma bensì all'incapacità e l'insicurezza del proprietario nel sapersi rapportare con loro. E' luogo comune ormai identificare alcune razze come razze pericolose , senza considerare che la pericolosità in talune situazione deriva proprio dalla mancanza di capacità di saper gestire determinate situazioni. Inserisco quindi, saltuariamente, alcuni clip che mettono in risalto il rapporto che si può instaurare fra il padrone ed il proprio cane.  




permalink | inviato da geronimo il 11/9/2011 alle 17:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

9 settembre 2011

NULLA LA NOTIFICA NELLA RESIDENZA INDICATA AL PRA SE IL DESTINATARIO HA CAMBIATO INDIRIZZO

La II sezione civile della Corte di Cassazione nella sentenza 2 settembre 2011 n. 18049 ha deciso che è nulla la notifica della multa presso l’indirizzo ancora risultante dal Pubblico registro automobilistico se il destinatario si è trasferito. Sebbene l’articolo 201 del codice della strada stabilisce che “le notificazioni si intendono validamente eseguite quando siano fatte alla residenza, al domicilio o sede del soggetto risultante dalla carta di circolazione”, non può essere legittimata la notifica virtuale”. Nel caso di specie , le notificazioni, sia esse ordinarie o postali, devono seguire le formalità di cui all’art.140 c.p.c. :"  il deposito della copia presso la casa comunale el’affissione del relativo avviso, in busta chiusa, alla porta dicasa, dell’ufficio o dell’azienda del destinatario, oltre adargliene notizia per raccomandata con avviso di ricevimento". 




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. notifiche -pra

permalink | inviato da geronimo il 9/9/2011 alle 16:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

6 settembre 2011

RISARCIBILE IL DANNO AL MARITO CHE NON PUO' AVERE RAPPORTI SESSUALI CON LA MOGLIE

In un sinistro stradale una donna subisce danni all'emibacino destro che determinano disturbi alla propria sfera sessuale. L'infortunio provoca evidentemente danni anche al marito che non può intrattenere dei normali rapporti sessuali con la moglie. I coniugi intraprendono le vie processuali fino a giungere al giudizio della S.C. La richiesta risarcitoria viene pretesa dalla donna ma anche dal marito, indirettamente danneggiato. La Cassazione ha riconosciuto il risarcimento dei danni anche al marito perché leso in concreto. la Suprema Cortedi Cassazione,Sez. III civile, sentenza n. 13179 del 16giugno  2011, ha espressamente affermato che: ‘’il fatto illecito dal quale è conseguita la lesione del diritto allasalute dell’attrice, si da impedirle normali rapporti sessuali è, altresì, lesivo del diritto del marito ad intrattenere rapporti sessuali con la moglie. La lesione di tale diritto, che inerisce adun aspetto fondamentale della persona umana, comporta conseguenze dannose risarcibili ex art. 2059 c.c.’’

6 settembre 2011

MEINSTAFF E PITBULL - EDUCAZIONE COMPORTAMENTALE



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cani - educazione

permalink | inviato da geronimo il 6/9/2011 alle 17:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

6 settembre 2011

SICUREZZA SUL LAVORO - RESPONSABILITA' DEL SUBAPPALTATORE

Il subappaltatore è responsabile degli incidenti agli operai anche se in cantiere è sempre presente l'appaltatore e un rappresentante del committente. La nomina da parte del committente di un responsabile, non esonera il datore di lavoro dal controllare l'adozione delle misure di sicurezza.

Così ha stabilito la Cortedi Cassazione, IV sezione penale, sentenza n. 42447 del 5 novembre2009 

1 settembre 2011

URANIO IMPOVERITO - FALCO ACCAME SCRIVE AL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SENATO


L'ammiraglio Falco Accame, presidente dell' “ANAVAF”  scrive al presidente della Commissione Uranio Impoverito del Senato, Rosario G. Costa, evidenziando nella sua missiva le lacune e le faziosità delle indagini svolte dal prof. Mandelli,   riguardo i tassi di nocività dell'esposizione all'uranio impoverito cui sono stati esposti militari Italiani e civili. Nella lettera si evince chiaramente quanto si possa essere faziosi e quanto lo Stato, con i propri adepti, cerchi di nascondere quello che non può essere nascosto. Le negligenze e le responsabilità  di ogni tipo e livello devono essere accertate, abbattendo quel muro di gomma che oramai per  anni ci ha sovrastato. Ognuno di noi dovrebbe ritrovare la forza, con i propri mezzi e le proprie capacità, di combattere l’ingiustizia e la menzogna ,come sta facendo oggi un uomo di 83 anni con la sua caparbia e tenace combattività , da vero militare Italiano.

Allego la lettera

Al Presidente della Commissione Uranio Impoverito Senato



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. uranio impoverito

permalink | inviato da geronimo il 1/9/2011 alle 18:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        ottobre