Blog: http://GERONIMO.ilcannocchiale.it

RISCOSSIONI - CARTELLA ESATTORIALE

tratto da A.D.U.C.


Stretta in arrivo sulle riscossioni. Non c'e' equivalenza tra cartella esattoriale e avviso di mora. Di conseguenza, l'avviso non preceduto dalla notifica della cartella e' nullo. Non solo. Il contribuente puo' proporre azione indifferenziata contro il concessionario della riscossione o l'ente creditore. E nel primo caso e' a carico del concessionario, e non del giudice, l'onere di chiamare in causa l'ente creditore. Senza che si determini, in ogni caso, inamissibilita' della domanda. Gli importanti paletti a favore dei contribuenti sono stati fissati dalle Sezioni unite civili della Corte di cassazione che con la sentenza n. 16412, depositato il 25 luglio 2007, durante un contrasto giurisprudenziale su una materia che ha creato molto contenzioso davanti alle commissioni tributarie.

Pubblicato il 2/8/2007 alle 15.18 nella rubrica diritto e diritti.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web