Blog: http://GERONIMO.ilcannocchiale.it

DISSESTO DELLE STRADE URBANE – RESPONSABILITA’ POLITICA DEL SINDACO E CIVILE/ PENALE DEL DIRIGENTE PREPOSTO.

Forse i nostri politici sono troppo impegnati dalla campagna politica in corso per accorgersi dei problemi degli utenti che circolano sulle strade urbane. Eppure, la Cassazione ha più volte affrontato il problema individuando la responsabilità di chi è tenuto a tenere sotto controllo l’idoneità del manto stradale, affinché a causa di un suo dissesto non vengano arrecati danni agli utenti, talché, ha considerato che per una macchia d’olio sull’asfalto che ha creato un danno all’utente si debba considerare la responsabilità dell’amministrazione che all’uopo bene avrebbe fatto a predisporre il controllo della strada. Se la Giurisprudenza della S.C. si è spinta fino a ciò, che responsabilità dovrebbero avere gli amministratori del Comune di Alghero innanzi a tale scempio? Si deve sempre attentere il misfatto prima che la P.A. si accorga delle proprie negligenze?


Pubblicato il 9/2/2009 alle 13.24 nella rubrica segnalazioni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web