Blog: http://GERONIMO.ilcannocchiale.it

SILVIA LIVESI CANTA "PER A MI"

 

 

Nella rappresentazione teatrale della commedia in lingua Catalana denominata “LU FURISTE’” , rappresentata il 4 giungo 2010 in memoria di Gavì Ballero, riporto uno stralcio della commedia ove la giovane quattordicenne, Silvia Livesi, nella parte di “Suntina”, canta un brano scritto dall’autore “Gavì Ballero’” che dedicò al figlio scomparso prematuramente, dal titolo “Per a mì”, così tradotto :

 “PER ME SEI STATO SOLO DOLORE, DOLORE AL CUORE E DAL CUORE PASSIONE, DAL GIORNO CHE TU SEI NATO, PER TE HO BALLATO E PIANTO, VORREI CHE CON ME TORNASSI E CULLANDOTI ANCORA TU RIDESSI, BACI E CAREZZE, BELLEZZA MIA, TI AVREI DATO LA NOTTE E IL GIORNO, COME UN FIORE NON ERI NEANCHE SBOCCIATO, CHE CON DOLORE DOPO TU MI HAI LASCIATO, TORNA ANCORA, TORNA MIO TESORO, CHE IN QUESTO MONDO, MIO DOLORE E AMORE, TRA LE BRACCIA TI VORREI STRINGERE, NON TI DIMENTICHERO’ PIU’ FINO A MORIRE.”

Pubblicato il 24/6/2010 alle 11.1 nella rubrica musica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web