Blog: http://GERONIMO.ilcannocchiale.it

CONDANNA PENALE PER IL FARMACISTA DI TURNO CHE CHIUDE PER PAUSA PRANZO


L'ingiustificata prestazione del servizio farmaceutico da parte del responsabile della farmacia di turno  integra il reato di cui all'art. 331 del codice penale . Pertanto, ogni qualvolta che il farmacista di turno non assicuri il servizio , vi √® una condotta obiettiva di interruzione o di sospensione del servizio , che determina il turbamento della regolarit√† di tale servizio nel suo complesso." Tale principio viene enunciato dalla Corte di Cassazione con sentenza n. 46755 del 3 dicembre 2012.

Pubblicato il 14/12/2012 alle 15.32 nella rubrica Sanità e salute.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web